L’Ultima luna d’Estate – Teatro Invito

Il festival di teatro popolare di ricerca “L’ultima luna d’estate” nasce storicamente tra le colline del  Parco di Montevecchia e della val Curone. Un’area di grande pregio naturalistico, storico e paesaggistico a brevissima distanza dalla metropoli meneghina e confinante con il PLIS dei Colli Briantei.UltimaLuna
Un festival teatrale di grande prestigio che si svolge tutti gli anni  a cavallo dei mesi di Agosto e Settembre, sul finire dell’Estate appunto.
La vocazione di questo festival non sta solo nella qualità dell’offerta artistica ma anche nella capacità di coniugare i luoghi del festival con la narrazione, come se lo sfondo della rappresentazone non fosse limitato ai confini angusti del palco, ma potesse espandersi ai luoghi  tutto attorno. Tutti gli spettacoli si svolgono all’aperto in location di grande impatto visivo quali ville nobiliari, parchi pubblici, antiche chiese, cascine e anche in agriturismi e luoghi naturali come boschi o prati.
Il teatro inteso come veicolo di promozione del territorio, il teatro che dalla bellezza del paesaggio circostante  trae forza espressiva, capacità di narrazione, in una sinergia originale e vincente.
Il parco dei colli Briantei dal 2012 è parte di questo bellissimo progetto, in collaborazione con il Parco di Montevecchia Valle del Curone, la provincia di Lecco, Fondazione Cariplo, il consorzio Villa Greppi  e di tutte le amministrazioni dei paesi delle colline briantee che credono nel messaggio di promozione culturale e territoriale del festival.
L’organizzazione e la direzione artistica sono affidate all’associazione Teatro Invito di Lecco, riconosciuta come compagnia di rilevanza artistica nazionale secondo il Ministero per le Attività Culturali.